Come si fa il vin brulè?

Molto spesso il vin brulè viene preparato in inverno e soprattutto durante le feste natalizie. Questa è una ricetta per bevanda calda disponibile in molte versioni, che puoi anche personalizzare a piacimento.

Può quindi agire come un piccolo stimolante per far fronte agli spasimi del freddo, o semplicemente come un trattamento che ci si può permettere. Niente più chiacchiere, come si fa a fare un buon vin brulè?

La ricetta è molto semplice, ma devi seguire tutti i passaggi qui per realizzarla.

ingredienti

Prima di poter assaggiare il vin brulè, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 L di buon vino: Bordeaux, Cotes du Rhône
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 stecca di cannella
  • Un cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • ½ cucchiaino di zenzero macinato
  • ½ cucchiaino di cardamomo
  • Un cucchiaio di rum scuro
  • La scorza di un'arancia non trattata
  • Una grande casseruola
  • Un mestolo per servire

Una volta che hai questo necessario, dovrai contare:

  • 10 minuti per la preparazione
  • 30 minuti per la cottura
  • 10 minuti per la pausa

Il risultato

La cosa più importante è avere un vino denso, da qui la scelta di Bordeaux o Côtes du Rhône. Come fare adesso? È molto semplice :

  • Mettete il vino nella casseruola grande con il cucchiaio di rum. Quindi aggiungere le scorze d'arancia, il cardamomo e lo zenzero.
  • Aggiungete anche la noce moscata, la stecca di cannella, senza dimenticare lo zucchero a velo.
  • Quindi mescola tutto insieme in modo che lo zucchero possa dissolversi completamente.
  • Una volta che il composto inizia a bollire, abbassate la fiamma in modo che rimanga solo un brodo molto piccolo.
  • Quindi sigillare la pentola a metà per consentire al vapore di fuoriuscire.
  • Lascia cuocere tutto per mezz'ora.
  • Quindi passare attraverso un filtro per eliminare la stecca di cannella e la corteccia
  • Fatto ciò lasciate raffreddare il tutto e servite con un mestolo nei bicchieri.

Alcuni suggerimenti

Come detto in premessa, il vin brulè è molto spesso associato ai pasti durante il periodo natalizio. Pertanto, puoi preparare questa ricetta mentre servi le torte per questa festa, così come alla fine della notte. Le ricette natalizie portano sempre gioia e puoi aggiungere vin brulè, mandorle o frutta candita a questa ricetta. Questo sarebbe quindi un tocco piuttosto originale che senza dubbio delizierà i vostri ospiti. Stupiscili!

In conclusione, la ricetta del vin brulè è molto facile da realizzare. Ci riuscirete sicuramente ottenendo i vari ingredienti citati, quindi rispettando scrupolosamente le fasi di realizzazione. Alla fine potrete godervi il vostro vin brulè e, perché no, assaggiarlo con delle torte molto croccanti!