Rendi le tue preparazioni un successo con un forno a microonde

Preparazione del forno a microonde

Il forno a microonde è una delle più grandi innovazioni nel mondo della cucina con le sue caratteristiche adatte alle esigenze di famiglie, ristoranti e esercizi commerciali. A prima vista è progettato per adattarsi a tutte le manipolazioni dell'utente, ma la complessità del processo a microonde richiede alcune precauzioni nelle manipolazioni effettuate. L'efficienza del forno a microonde impone alcune condizioni agli oggetti utilizzati e alle tecniche di cottura.

Manutenzione e accessori compatibili

Ci sono alcuni articoli che non dovrebbero mai essere usati con un microonde.Questo è il caso delle ciotole o degli utensili in metallo.Questo materiale tende a riflettere le onde generate dal dispositivo per eccitare le molecole di un oggetto.Questa onda viene restituita al generatore di microonde, che può bruciare i circuiti interni del forno.Anche i contenitori in vetro, plastica e ceramica dovrebbero essere evitati se non sono adatti al microonde.Ricordarsi di pulire regolarmente l'interno del forno con un panno pulito e un detergente.Se non hai un panno, usa la carta igienica o uno strofinaccio pulito.Come scegliere un forno a microonde“)

Metodo di cottura del cibo

È difficile impostare un tempo di cottura per più alimenti inseriti nel microonde poiché non cuoceranno tutti allo stesso modo. Più denso è il cibo, più si riscalderà in modo diverso da un alimento che ha più liquido. Cucinare un cibo solido e denso come una bistecca o le patate è molto diverso dal cucinare una zuppa o uno stufato. La zuppa si riscalderà molto più velocemente, ma si raffredderà anche molto più velocemente. Per quanto riguarda la carne e altri piatti densi, seguiranno uno schema opposto. Ecco perché è importante cuocere i cibi uno alla volta e in un unico lotto.

Allo stesso modo, cucinare con un forno a microonde non è molto diverso da cucinare con gas o fuoco di legna poiché devi mescolare regolarmente il piatto durante la cottura. Il microonde ha un piatto rotante in modo che le onde possano raggiungere tutte le sezioni del cibo. Questo dispositivo, tuttavia, non impedisce che alcune parti del piatto non vengano riscaldate a sufficienza. Ecco perché è importante mescolare bene i piatti durante la cottura.

Infine, riscaldare i piatti fino a quando non bollono o fumano. Il riscaldamento del cibo dovrebbe essere di almeno 75 gradi Celsius. Assicurati che il piatto adatto al microonde sia poco profondo e rimangano solo 2-3 minuti, a seconda del piatto da preparare. È necessario controllare a metà che la preparazione abbia una buona agitazione. Se non bolle ancora, deve essere rimesso nel forno. La presenza di una buona bolla sulla superficie conferma il raggiungimento dei 75 ° C. Quindi il vapore dovrebbe fuoriuscire quando apri il contenitore.