Le regole per usare l'argilla Fimo

uso dell'argilla fimo

L'argilla fimo è uno degli hobby creativi più apprezzati dai bambini per i suoi numerosi benefici. Si tratta di una sorta di pasta polimerica ultra maneggevole disponibile in vari colori e che permette di ricreare varie forme, dalle più classiche alle più elaborate. Prima di iniziare, dovrai comunque conoscere le regole di utilizzo.

Cos'è la pasta Fimo?

L'argilla fimo si presenta in forma plastica ed è molto flessibile al tatto. Per indurire, basta cuocerlo in un forno domestico. Disponibile in una varietà di colori, Fimo è flessibile alla perfezione e produce una tonalità screziata quando impastato insieme in diverse tonalità. Prima di iniziare, è imperativo conoscere le regole per l'utilizzo di questa pasta polimerica, che viene utilizzata come materiale di base per molti hobby creativi.

Avant de commencer, il est nécessaire de bien malaxer la pâte Fimo dans les mains pour qu’elle devienne souple et soit ainsi facile à travailler. L’idéal est de le travailler sur du papier cuisson, car la pâte ne colle pas sur ce type de support. Pour éviter les marbrures, il est important de se laver les mains lorsqu’on manipule plus de deux couleurs différentes et d’utiliser un vernis pour Fimo comme finition afin que la réalisation ne reste pas collante même une fois rigidifiée et puisse être passée au lave-vaisselle sans se casser. En ce qui concerne la cuisson de la pâte Fimo, il suffit de l’étaler dans une moule pâte Fimo qui aura été au préalable nappée avec du papier sulfurisé ou du plaque adhésive avant de la mettre dans un four ménager. Pour que la chaleur se répartisse de manière uniforme, il faut s’assurer de laisser cuire la pâte Fimo à chaleur tournante. Pour que la pâte Fimo durcisse rapidement, il faut s’assurer de la cuire pendant une trentaine de minutes à une température allant de 110 à 130° dans un four préalablement chauffé. Il se peut que la pâte soit encore un peu souple à la sortie du four, mais elle va durcir une fois qu’elle aura refroidi.

Com'è la conservazione dell'argilla fimo?

La conservazione della pasta di Fimo è abbastanza facile. Basta non esporlo a un grande calore per evitare che si secchi e l'ideale è mettere il Fimo in un sacchetto sottovuoto o in un foglio di alluminio in modo che mantenga la sua consistenza. Va ricordato che il fileuso dell'argilla fimo deve andare di pari passo con l'utilizzo di materiali dedicati come il coltello, il rullo, la lastra di vetro o la piastra di cottura. È inoltre importante ricordare che il tempo di cottura deve essere rispettato affinché la pasta si indurisca. Se c'è il rischio di esalazioni durante la cottura, tenere lontani i bambini, spegnere il forno e aprire tutte le finestre in modo che il fumo possa fuoriuscire rapidamente.

L'argilla fimo permette di realizzare creazioni originali che possono poi essere utilizzate come giocattoli o oggetti decorativi. Questa attività rientra sicuramente nella categoria degli hobby creativi più coinvolgenti e divertenti da provare in famiglia per bei momenti di divertimento.