Come conservare il vino?

Senza un buon metodo di conservazione, una bottiglia di vino può perdere rapidamente vigore e carattere. È quindi consigliabile seguire alcuni semplici principi, per preservarlo. Come fare ?

Una volta acquistata la bottiglia di vino, ha bisogno di un periodo di riposo per conservarla bene. La sua durata varia a seconda della natura del vino, ma va ricordato che il trasporto ha una cattiva influenza su tutti i tipi di vino. Ciò provoca uno squilibrio che impedisce al carattere del vino di esprimersi come dovrebbe. Quindi ha bisogno di un periodo di riposo di almeno tre settimane per ritrovare la sua piena forza.

Allora come si fa a conservare il vino?

Tecniche che funzionano

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il vino è una bevanda viva. Per essere ben conservato, deve essere in un ambiente che soddisfi determinati criteri. Dovrebbe essere buio e privo di rumori o vibrazioni. Inoltre, devi assicurarti che:

  • La temperatura è stabile: il vino invecchia prematuramente, se è troppo alta. Inoltre, se è troppo bassa, gli aromi verranno distrutti man mano che il prezioso liquido cristallizza. In breve, assicurati di mantenere la tua bottiglia di vino tra 11 e 12 ° C.
  • L'umidità è ottimale: il tappo del vino gioca un ruolo importante nella sua conservazione e rischia di appassire in un ambiente a bassa umidità. Quindi alla fine lascerà entrare l'aria, che alla fine ossiderà il vino.
  • La ventilazione è adeguata: in generale, il tappo del vino contiene fori microscopici per assicurarne la ventilazione. Se sono presenti forti odori circostanti, possono successivamente penetrare nel vino e distruggerlo.

Garantendo il rispetto di queste regole, conserverai il tuo vino a lungo.

Conserva il tuo vino nel tempo

Per molti specialisti, il tempo è senza dubbio il miglior amico del vino. Tuttavia, è importante seguire alcune regole affinché si conservi bene. Così, ad esempio, sarà necessario preservare le tue bottiglie dalla luce, per evitare di innescare determinate reazioni. Questo è esattamente il motivo per cui noti che le bottiglie di vino classiche sono piuttosto scure. Se ad esempio hai una cantina (o vuoi acquistare una cantina), si consiglia vivamente di non utilizzare una lampada superiore a 40 watt.

Inoltre, la tua cantina deve essere libera da tutte le vibrazioni, indipendentemente dalla loro natura, perché gli esperimenti hanno dimostrato che sono dannose per i vini. Avrai bisogno anche di molto spazio per organizzare la tua cantina, per una migliore conservazione del tuo vino. Sappi anche che le bottiglie devono essere sdraiate e sempre facilmente raggiungibili per elencarle meglio. Se nella tua cantina hai vini rossi e bianchi, il primo dovrebbe sempre essere classificato sopra a causa della temperatura più alta.

Insomma, riuscirai a conservare bene il tuo vino seguendo tutte queste linee guida. Sono molto facili da applicare e ti permetteranno di goderti i tuoi vini senza alterarne la qualità. Quindi attenersi attentamente a queste misure e godrai del tuo vino per molto tempo.